La nostra organizzazione

Il Comitato Collaborazione Medica – CCM è una OSC – Organizzazione della Società Civile riconosciuta dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, già idonea a svolgere attività con i Paesi a basso reddito e in Italia. È una associazione con personalità giuridica ottenuta nel 2010.

Le logiche principali di governance sono descritte nello Statuto (art. 3):  

=

L’Assemblea dei soci CCM

L’Assemblea dei soci, oltre ad approvare le ammissioni dei Soci e ad eleggere i membri del Consiglio Esecutivo e del Collegio dei Revisori, è un momento di approfondimento periodico per conoscere il piano di attività annuale, l’andamento dell’Organizzazione e per condividere e orientare le scelte strategiche intraprese. Per chi come noi lavora per il diritto alla salute è necessario perseguire la propria mission mantenendo l’azione al passo con l’agenda internazionale e con i mutamenti delle realtà dove opera

=

Il Consiglio Esecutivo

Il Consiglio Esecutivo è composto da sette soci, dura in carica tre anni ed elegge il Presidente, il Vicepresidente e il Tesoriere. Ha la responsabilità di elaborare e decidere le politiche e la strategia del CCM.
Valuta le attività, promuove il reperimento dei fondi e ne decide la destinazione, delibera sulla proposta di nuovi progetti e sulla continuazione di quelli in corso, valuta periodicamente lo stato delle attività, autorizza la stipula dei contratti con il personale e gli accordi con terzi. A partire dal 2008, il direttore guida e coordina la struttura operativa per realizzare gli indirizzi strategici dati dal Consiglio.

=

Il Collegio dei Revisori dei Conti

Il Collegio dei Revisori ha il compito di verificare la correttezza della gestione contabile e di redigere la relazione di bilancio finale.

=

L'Organismo di Vigilanza

L’Organismo di Vigilanza del CCM è impegnato per vagliare l’adesione dell’organizzazione alle regole
comportamentali prescritte nel Codice Etico e nel Modello di organizzazione e controllo e nel proporre
l’eventuale implementazione degli strumenti preventivi, ove sulla base delle proprie attività di verifica ne
ravvisasse l’opportunità. Dal 2018 il CCM, per ottemperare al D. lgs. n. 231\2001, si è dotato del Modello di Organizzazione e Controllo, approvato nel giugno 2018, e della procedura di Whistleblowing.

Statuto CCM

Whistleblowing Policy and Procedure

Modello di organizzazione e controllo

Il Sounding Board

Nasce dal desiderio di aprirsi al confronto con l’esterno, con persone che vivono e lavorano in realtà differenti dalla nostra e anche dalla cooperazione internazionale e che possono offrirci spunti di riflessione e punti di vista diversi. Istituito nella prima metà del 2017, il Sounding board del CCM si riunisce circa due volte l’anno.

Sounding Board

Le nostre reti

Il CCM è membro di reti territoriali, nazionali e internazionali con le quali condividi valori e obiettivi.

  • Internazionali: White Ribbon Alliance, WHO – GIEESC Global Initiative for Emergency and Essential Surgical Care, Europa Asilo.
  • Nazionali: FNOMCEO – Federazione Nazionale Ordine dei Medici, Link2007, Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’AIDS, RIISG – Rete Italiana per l’Insegnamento della Salute Globale, SIN – Società Italiana Neonatologia Gruppo di lavoro Paesi a risorse scarse, UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, ASviS – Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile tramite Link2007, AOI – Associazione ONG Italiane e Forum del Terzo Settore tramite COP.
  • Territoriali: COP – Consorzio ONG Piemontesi, CCVD – Comitato Contro la Violenza sulle Donne, GRIS – Gruppo Regionale Immigrati e Salute della SIMM – Società Italiana Medicina Migrazioni, OMCEO – Ordine dei Medici della Provincia di Torino, Tavolo Non Solo Asilo, Tavolo Pediatria, Pianeta Africa.

Il Comitato Collaborazione Medica è un’associazione che da quasi 50 anni coinvolge medici, personale sanitario e comunità, in Africa e in Italia, per promuovere e assicurare il diritto alla salute, a tutti.

Sorrisi di madri africane è la campagna del Comitato Collaborazione Medica.

Indirizzo

Via Ciriè 32/E – 10152 Torino

Telefono

011 66 02 793